//
archives

Pina Bausch

Questo tag è associato a 12 articoli.

Susanne Linke: Inner Suspension, workshop per danzatori professionisti, a Salerno grazie a Claudio Malangone e Raid Festival

danza-Raid-FestivalIl Corso di Formazione Professionale DanzaCFP – Ddiretto da Claudio Malangone, presenta Inner Suspension, cinque giorni di workshop intensivo per danzatori professionisti, con una delle coreografe ”poetesse” del teatrodanza tedesco, Susanne Linke.

Continua a leggere

Annunci

Brescia Festival di Danza 2012: dal 3 marzo all’11 maggio 2012

Sabato 3 marzo 2012 è iniziato il Brescia Festival a cura dell’Associazione culturale Danzarte. Spettacoli, incontri e workshop, di cui, il primo con Cristiana Morganti, danzatrice del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch
“La danza rappresenta un importante linguaggio di valorizzazione artistica di forte valenza sociale e pedagogica. Dare vita a questo festival, che noi ci pregiamo di ospitare e supportare, è motivo di orgoglio per una città che vuole essere luogo di arte e cultura. Continua a leggere

Oggi alla Triennale di Milano omaggio a Pina Bausch e Wim Wenders

Questa sera, alle ore 18:30, alla Triennale di Milano, in concomitanza con l’uscita del dvd del film, PINA a film for Pina Bausch by Wim Wenders, si terrà un incontro gratuito aperto a tutti, dedicato ai due grandi protagonisti: Pina Bausch e Wim Wenders. Continua a leggere

Anteprime mondiali di Rainer Behr e Fabian Prioville: il 20 gennaio 2012 al Tanztheater Bielefeld

Il Tanztheater Bielefeld è diretto dal 2005 dal coreografo Gregor Zöllig, insieme a Christine Biederman, sua assistente coreografa e direttrice della formazione, che ne hanno fatto, negli anni e con le loro scelte artistiche, un riferimento riconosciuto per il teatrodanza, oltre che per una varietà, altamente qualitativa, di codici coreografici. Nella stagione 2011/2012 del teatro, venerdì 20 gennaio 2012, salgono sul palcoscenico del Bielefeld il danzatore e coreografo Rainer Behr e Fabian  Prioville. Continua a leggere

Attesa Ni na na di Tiziana Arnaboldi al Teatro Out Off di Milano

“É l’attesa di tutte le attese” l’ultimo lavoro di Tiziana Arnaboldi, danzatrice e coreografa Ticinese che da alcuni anni porta avanti la sua ricerca artistica al Teatro San Materno di Ascona in Svizzera. Continua a leggere

NAO PERFORMING FESTIVAL Nuovi autori oggi: Did Studio Milano fino all’11 dicembre 2011

Il progetto biennale, 2010-2011, che sostiene giovani autori nella produzione di progetti multimediali, offrendo supporto tecnico e logistico, tutoraggio e diffusione dei lavori in Italia e all’estero, è nel clou dei lavori, che si chiuderanno il giorno 11 dicembre. Continua a leggere

FOCUS AL FEMMINILE: Maguy Marin, Anna Teresa De Keersmaeker e Karine Saporta da stasera al 4 dicembre 2011 a Torinodanza Festival

Focus quattro/al femminile è l’ultimo dei “focus” di Torinodanza Festival 2011. interamente dedicato alle fascinazioni e alle creazioni di tre protagoniste della danza contemporanea: Maguy Marin, Anna Teresa De Keersmaeker e Karine Saporta.

Focus quattro si è aperto il 26 ottobre con la creazione di Maguy Marin, Salves, prosegue, da stasera, mercoledì 16 novembre 2011, con Anna Teresa De Keersmaeker e la Compagnie Rosas che, in prima italiana, presentano due spettacoli: Bartók / Mikrokosmos (mercoledì 16 novembre 2011, Fonderie Limone di Moncalieri) e Cesena (venerdì 18 e sabato 19 novembre 2011, Fonderie Limone di Moncalieri); e si chiude, il 4 dicembre 2011, con la prima italiana di La Princesse de Milan di Karine Saporta. Continua a leggere

Pina, il film di Wim Wenders: un omaggio affascinante a Pina Bausch – recensione

Federicapaola Capecchi – Il teatrodanza di Pina Bausch è gemma della cultura contemporanea europea.. Questo è un dato di fatto. Del genere umano lei parla, l’umano contemporaneo osserva e testimonia; delle persone fa poesia, del corpo prodigio, ammaliante fascinazione e innamoramento dei più arditi. E questa adrenalina corre tra le poltrone del cinema. C’è uno stato di eccitazione generale nella sala full booked. Anche alla fine del film, tra commenti e impressioni di questo particolare ed efficace uso del 3D, ma anche su come, e se, il film restituisca davvero chi è e cosa rappresenta Pina Bausch. Continua a leggere

Wim Wenders – PINA BAUSCH: Il film da venerdì 4 novembre nelle sale italiane

No, there was no hurricane that swept across the stage,
there were just … people performing
who moved differently then I knew
and who moved me as I had never been moved before.
After only a few moments I had a lump in my throat,
and after a few minutes of unbelieving amazement
I simply let go of my feelings
and cried unrestrainedly. Continua a leggere

TORINODANZA FESTIVAL 2011 dal 5 settembre al 4 dicembre 2011

Domani, venerdì 9 settembre, ultima replica della Prima Assoluta Le centaure et l’animal di Bartabas

Settembre chiude il FOCUS 1 Miti e il mese di ottobre apre i focus: FOCUS 2 – Italian Dance Platform, FOCUS 3 – 2 Week End Circo Contemporaneo, FOCUS 4 – Al femminile

Torinodanza 2010 sembra lontano, come il teatro di danza di Alain Platel, con i suoi interpreti che incarnano l’umana imperfezione ma trovano sempre solidarietà e bellezza. Eravamo ancora in un mondo di dolore vivo ma affrontabile, avevamo davanti agli occhi la possibilità di una riconciliazione, morale e sociale. Non era ancora completamente morta, forse, Pina Bausch, con le sue donne e i suoi uomini così vicini a noi. Oggi siamo quasi sopravanzati dalla dissoluzione sociale, l’inquietudine per il nostro status di cittadini si sovrappone a quella per i destini individuali. Ogni proiezione razionale appare infondata, ogni calcolo può immediatamente evaporare nella nebbia del presente. Quale può essere il baricentro etico ed estetico di un festival nel 2011? Pur continuando a collocare Torinodanza all’interno di una consapevole analisi degli stili di danza, ci siamo lanciati nella programmazione più visionaria di questi ultimi dieci anni di storia del festival, immaginando che in certe invenzioni oniriche, quasi lunari, l’arte recuperi la propria funzione evocatrice: di un’altra dimensione del reale, per esempio. Sarebbe uno dei compiti della politica, ma di questo bisogno primario sono oggi coscienti solo gli artisti. Continua a leggere

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli Recenti

Annunci