//
archives

Video-Danza

Questa categoria contiene 15 articoli

Danza Urbana Festival: la relazione tra corpo e architettura fino al 15 settembre 2013

danza-Danza-Urbana-Festival-Edizione_2013-milanoartexpo-danzaDanza, performance, spettacoli, workshop iniziano mercoledì 4 settembre 2013 a Bologna, per la diciassettesima edizione di Danza Urbana Festival.

[…] Occorre prendere il largo, navigare in mare aperto per andare oltre l’orizzonte presente. In tempi difficili non possiamo accontentarci di replicare forme e contenuti conosciuti, ma dobbiamo osare, sperimentare, investire in formazione.

Il Festival Danza Urbana giunge, questo anno, alla sua diciassettesima edizione. Come un adolescente è in piena mutazione e cerca di sviluppare nuove strategie.

Arcipelaghi è il sottotitolo/guida che ne rileva la nuova direzione: la volontà di offrire ai diversi pubblici un filo rosso, un punto di vista attraverso cui fruire le creazioni degli artisti per confrontarsi con alcune questioni del presente. Questa edizione parte dall’elemento geografico, dall’esplorazione dello spazio e dalla sua mappatura, dal suo ripiegarsi su un foglio, dal suo (s)piegarsi e accartocciarsi teorico. Arcipelaghi propone l’investigazione di diversi linguaggi coreici e performativi contemporanei attraverso una pluralità di personalità artistiche, che si collocano all’interno di un mare comune, di uno stesso orizzonte teorico ed estetico. Agli eventi si affiancano importanti momenti di esplorazione geografica, di riflessione tra le pieghe di questa mappa, per inoltrarsi su questioni cruciali, quali: l’abitare urbano, la relazione tra corpo e architettura, la nozione di occupazione e riconoscimento comunitario dello spazio collocato nella costruzione culturale dell’altro. Allo stesso tempo, Sediment/azioni, un percorso formativo pluriennale per un gruppo di adolescenti, crea le condizioni ambientali per la formazione di nuovi arcipelaghi, con il sedimentarsi di esperienze attraverso laboratori, atelier coreografici ed incontri.

Dal 12 al 15 settembre con “Terre di Confine” Danza Urbana collabora a due progetti, che si posizionano al limite spazio/temporale del Festival, indagando aree limitrofe della performance e della danza in spazi non convenzionali: dall’interno delle case di privati cittadini con Sinfonie per appartamenti, al crinale di un colle con Running up that hill. […] Continua a leggere

Annunci

Festival Danza Estate 2013: venticinque anni da festeggiare, dal 16 maggio al 27 giugno 2013

Festival Danza Estate 2013 milano arte expoIl Festival Danza Estate nel 2013 è alla sua edizione numero 25: un traguardo storico.

È l’unico appuntamento tersicoreo per la Città e la Provincia di Bergamo, da sempre ospitato al Teatro Sociale, un gioiello architettonico situato nel centro storico di Bergamo Alta. Il Festival Danza Estate è uno dei grandi eventi della città e contribuisce ad arricchirne la vita culturale con proposte di spettacoli e di formazione all’insegna dell’innovazione, della varietà di generi e di stili. Spettacoli di danza contemporanea, contact improvisation, neoclassica, teatro gestuale, danza di ricerca, hip hop sperimentale, repertorio rivisitato in chiave contemporanea. Continua a leggere

Fabbrica Europa Festival compie 20 anni: dal 16 aprile al 19 giugno danza italiana, danza internazionale, teatro e nuove visioni.

Fabbrica-Europa Festival Milano Arte Expo Danza

Non invano hanno soffiato i venti
Sergej Aleksandrovič Esenin

Non invano sono passati venti anni. Come un dono. Dedicati a raccogliere ciò che di più forte e originale respirava sulla scena internazionale e condividerlo. Costruendo a Firenze un luogo “altro”, dove i linguaggi e i segni di quella creatura viva che è la contemporaneità fossero di casa.Dopo venti anni molto è cambiato. Se non nella volontà di lavorare in tale direzione, sicuramente nella realtà e nell’immaginario circostanti. Un mutamento che impone anche spostamenti di significato e di rotta. Oltre il luogo deputato – la Stazione Leopolda, che da sempre ha caratterizzato l’identità di Fabbrica Europa – per aprire a un festival diffuso: dalla città alla regione, dall’Italia all’Europa. Un’Europa ancora da costruire, da “fabbricare”. Fabbrica Europa mostra per questo la necessità di proseguire su più direzioni, verso nuovi incroci dell’arte e del pensiero. E se da un lato rimane chiara la volontà di puntare sulle linee maestre del teatro e delle arti performative internazionali, dall’altro la tensione è verso quelle nuove generazioni creative che a livello mondiale stanno prendendo la parola in prima persona, per dar vita a nuove formule e visioni che possano detonare gli ingranaggi di una società dello spettacolo al suo ultimo atto. Da questa prospettiva i venti anni di Fabbrica Europa hanno tutt’altro che il sapore di un approdo o dell’autocelebrazione. Rappresentano invece la determinata esigenza di riconoscere culturalmente e politicamente, nell’oceano di segni, quelli necessari per trovare una via d’uscita e per rigenerare lo sguardo prima di ripartire. In attesa di nuovi venti.Continua a leggere

“acquari”: videodanza e videoarte di Simone Durante e Rosita Mariani all’Acquario Civico di Milano fino al 2 giugno 2013

Acquari-Rosita-Mariani-Simone-DuranteInaugura mercoledì 8 maggio, alle ore 18:30, la mostra di videodanza e videoarte “acquari”, all’Acquario Civico e stazione idrobiologica,via gadio 2, milano. In forma di installazione, il nuovo lavoro video di Simone Durante e Rosita Mariani Acquari”, è un progetto di ricerca tra immagine, movimento e suono che ha per tema l’acquario come luogo metafisico.

Durante l’inaugurazione, i visitatori potranno assistere alla performance “C14”, a cura di Lucylab.evoluzioni, un invito a riflettere attraverso il movimento sul patrimonio di memorie evolutive che tutti condividiamo. Continua a leggere

Quelli che la Danza edizione 2013: da marzo a maggio 2013

quelli che la danza-2013-milano-arte-expo-danzaÈ alla sua seconda edizione la rassegna Quelli che la Danza, promossa dal CDTM Circuito Campano della Danza e ideata Mario Crasto De Stefano che ne è anche il Direttore Artistico. Dedicata ai linguaggi della danza contemporanea si avvale della collaborazione del progetto RA.I.D. Festival – diretto da Claudio Malangone – per quanto concerne tutte le tappe salernitane.

Il cartellone infatti è frutto degli sforzi congiunti delle due realtà, impegnate nel favorire e sostenere la circuitazione della danza nella Regione, oltre che nel creare nuove prospettive e spazi di comunicazione per le compagnie, offrire sostegno ad autori emergenti e sviluppare progetti di formazione del pubblico e dei giovani danzatori. Continua a leggere

DORIT WEINTAL & FAIDO-DAM COMPANY: coreografa e compagnia del mese.

Da questo dicembre 2012 Milano Arte Expo MAE International Art Events sceglierà un coreografo/una coreografa ed una compagnia, che ritiene meritori di attenzione e visibilità, e ne scriverà, presentandoli al pubblico dei suoi lettori. Laddove possibile alla presentazione dell’artista sarà abbinata una breve intervista video o audio. Con l’augurio, anche, soprattutto per gli Italiani, che qualche “addetto ai lavori”, che si occupa di produzione e distribuzione, se ne interessi.

Da gennaio 2013 ci addentremo un po’ anche nella storia e nell’analisi della danza e dei linguaggi performativi della scena maggiormente legati alla danza e alla coreografia.

La coreografa e la compagnia con cui apriamo queste segnalazioni è Dorit Weintal e Faido-Dam Company.

dorit weintal - FAIDO-DAM COMPANY, Milano Arte Expo Danza

Dorit Weintal, Milano Arte Expo Danza

Continua a leggere

Il corpo sottratto: rassegna di danza e arti performative a Cagliari dal 20 al 27 dicembre 2012

Danza Contemporanea, Il Corpo Sottratto 2012, Milano Arte Expo Danza

Il Corpo Sottratto 2012, Rassegna di danza e arti performative

Dal 20 al 27 dicembre 2012, nelle giornate di giovedì 20, venerdì 21, sabato 22 e giovedì 27, si svolge a Cagliari, allo spazio SEARCH, la rassegna di danza e arti performative Il corpo sottratto 2012, con la direzione artistica di Maurizio Saiu. Continua a leggere

sisTEma, Italia Danza Marathons: un’iniziativa che non finisce qui.

Italia Danza marathons, sisTEma, Milano Arte Expo Danza

Italia Danza marathons, sisTEma

La danza contemporanea italiana per raccogliere fondi a favore dei Comuni colpiti dal terremoto, evento iniziato nel maggio 2012 e che ha viaggiato da Bitonto a Milano, passando per Firenze, Rimini, Roma e Spoleto, è un’iniziativa significativa, soprattutto per il suo carattere civile e sociale.

Una manifestazione che ha avuto il potere di dimostrare anche come la danza contemporanea italiana non sia, come spesso la si accusa, in toto autoreferenziale, chiusa in sé stessa, ma, al contrario, sia inserita e attenta al contesto sociale.

Un’idea di Nicoletta Cabassi, coreografa e danzatrice emiliana, lanciata sul web, che ha subito raccolto l’adesione di numerosi professionisti della danza contemporanea italiana – compagnie, singoli artisti, organismi, direttori di festival e rassegne -, che ha messo in moto sinergie con Comuni, Teatri, Spazi informali, molteplici strutture, rendendo possibile il suo concretizzarsi. Sono nate così sul territorio nazionale diverse serate, che hanno visto esibirsi, dal vivo e in video, la gran parte della danza e dei professionisti delle arti performative contemporanee d’Italia. Continua a leggere

Akram Khan inaugura Romaeuropa Festival 2012: mercoledì 26 settembre al Teatro Argentina

Akram Khan, Desh, foto & copyiright Richard Haughton, Milano Arte Expo Danza

Akram Khan, Desh, foto & copyiright Richard Haughton

Lo spettacolo Desh del celebre coreografo e performer Akran Khan apre i lavori del Romaeuropa Festival, edizione 2012.

La prima volta in cui il Festival ospitò Khan fu dodici anni fa, nell’ottobre del 2000, quando il talento di questo coreografo si stava consolidando, rivelandolo uno dei nomi di punta del panorama coreografico internazionale. Continua a leggere

Ammutinamenti 2012. Festival di danza urbana e d’autore: dal 7 al 16 settembre 2012

Ammutinamenti Festival 2012 milano arte expo danza Domani, venerdì 7, inizia il Festival di danza urbana e d’autore e durerà fino a domenica 16 settembre 2012. Alle Artificerie Almagià di Ravenna si potrà assistere a Darsena Dance Raids, Out, In, Video Dance / Moving Virtual Bodies, Anticorpi XL.

In tempi in cui alcuni Festival hanno chiuso, o sospeso le edizioni, altri sono in bilico e fanno acrobazie da circo per proseguire i lavori, il festival Ammutinamenti c’è. Ed è solido. Partecipato. In ogni senso. Anche nella visione di un Comune, quello di Ravenna, con un processo partecipativo rivolto ai cittadini La Darsena che vorrei. Partecipazione dei cittadini al POC Darsena di città”, che entra a far parte del Festival stesso già nella giornata, venerdì 7 settembre 2012, di apertura lavori. Continua a leggere

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli Recenti

Annunci