//
archives

Tanz Im August

Questa categoria contiene 5 articoli

THE ISRAELI CHOREOGRAPHER EMANUEL GAT IN MILAN: Tuesday, March 20, 2012

THE ISRAELI CHOREOGRAPHER IN MILAN AT SPAZIO TADINI WHITIN THE PROJECT SPACE, BODY AND POWER

PRESSRELEASE: Spazio Tadini, with the “Space, body and power” project, hosts Emanuel Gat, for his first time in Milan, on Tuesday, March 20, 2012, 20:45 PM.

The Israeli choreographer Emanuel Gat, one of the most important in the international scene, will be host of the cycle of live interviews “Space, body and power”. Continua a leggere

Annunci

Quattro coreografi israeliani in tournée in Francia: Emanuel Gat, Yuval Pick, Barak Marschall, Hofesh Shechter. Fino al 29 febbraio 2012

Quatre chorégraphes israéliens en tournée en France: Emanuel Gat, Yuval Pick, Barak Marschall, Hofesh Shechter. Jusqu’à Février 29, 2012

Four Israeli choreographers toured in France: Emanuel Gat, Yuval Pick, Barak Marschall, Hofesh Shechter. Until February 29, 2012

In ambito coreografico, oltre al direttore artistico della compagnia Batsheva, Ohad Naharin, figura “tutelare” della danza israeliana, Emanuel Gat, Yuval Pick, Hofesh Shechter e Barak Marschall sono fra i migliori coreografi di questo frammento dell’Europa, così prolifico in materia di danza. Sono certamente i quattro migliori artisti che vi si conoscono. Tre di loro vivono in Francia ed in Gran Bretagna. Un solo è rimasto nel suo paese. L’occasione di una programmazione dedicata, permette di trovarli, tutti insieme, in Francia  fino a fine febbraio 2012. Una sorta di omaggio al nuovo linguaggio della danza contemporanea che arriva da Israele, ad una creatività coreografica di alto livello e molto apprezzata, soprattutto in Occidente. Continua a leggere

Alain Platel & Frank Van Laecke con Gardenia chiudono il CODA 2011 di Oslo

La settima edizione del Oslo International Dance Festival si chiude, il 22 e 23 ottobre 2011, con lo spettacolo della Compagnia Les ballets C de la B/Alain Platel, Frank Van Laecke.

PAST PRESENT – Age in dance, il tema di questa edizione del Festival, ha rivolto l’attenzione soprattutto a opere coreografate in un altra “epoca”, con l’intento di capire dove sono questi artisti oggi, dove trova posto la loro opera oggi, che influenza hanno avuto fino ad oggi e nell’oggi, e come meglio salvaguardare la storia. Continua a leggere

COSTANZA MACRAS/DORKY PARK: Berlin, Elsewhere. Il nuovo spettacolo

La coreografa argentina che gioca con la quotidianità e l’ironia è, ancora solo stasera, giovedì 22 settembre, a Berlino, con il suo nuovo spettacolo Berlin, Elsewhere, per poi portarlo anche in Italia, dal 29 ottobre, a You are Here, Teatro Contatto, Udine Continua a leggere

Tanz Im August, dal 12 al 28 agosto a Berlino

La XXIII° edizione del Festival Internazionale di Danza di Berlino Tanz Im August, dal 12 al 28 agosto, prevede 22 produzioni da 13 paesi. Come gli anni passati il Festival comprende, insieme ai giovani, grandi ospiti e nomi di rilievo come Lucinda Childs e Édouard Lock.
Zum 23 Mal präsentiert TANZ IM AUGUST INTERNATIONALES TANZFEST BERLIN vom 12. bis zum 28 August. 22 Produktionen aus 13 Ländern. Wie schon in den vergangenen Jahren umfasst das Programm neben Newcomern und Stammgästen auch ganz große Namen wie z.B. Lucinda Childs und Édouard Lock.
clicca qui per il sito del festival 
Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli Recenti

Annunci