//
archives

Festival di Danza 2012

Questa categoria contiene 15 articoli

Festival Exister 2012: Exister revolution, 14,15 e 16 dicembre 2012

Exister Festival 2012, Milano Arte Expo Danza

Festival EXISTER_12 revolution

“Chi non danza, non sa cosa succede”

V edizione del Festival dedicata a Nigel Charnock. È giunto alla sua V edizione e quest’anno il festival Exister è intitolato Revolution. Continua a leggere

Annunci

Akram Khan inaugura Romaeuropa Festival 2012: mercoledì 26 settembre al Teatro Argentina

Akram Khan, Desh, foto & copyiright Richard Haughton, Milano Arte Expo Danza

Akram Khan, Desh, foto & copyiright Richard Haughton

Lo spettacolo Desh del celebre coreografo e performer Akran Khan apre i lavori del Romaeuropa Festival, edizione 2012.

La prima volta in cui il Festival ospitò Khan fu dodici anni fa, nell’ottobre del 2000, quando il talento di questo coreografo si stava consolidando, rivelandolo uno dei nomi di punta del panorama coreografico internazionale. Continua a leggere

Ammutinamenti 2012. Festival di danza urbana e d’autore: dal 7 al 16 settembre 2012

Ammutinamenti Festival 2012 milano arte expo danza Domani, venerdì 7, inizia il Festival di danza urbana e d’autore e durerà fino a domenica 16 settembre 2012. Alle Artificerie Almagià di Ravenna si potrà assistere a Darsena Dance Raids, Out, In, Video Dance / Moving Virtual Bodies, Anticorpi XL.

In tempi in cui alcuni Festival hanno chiuso, o sospeso le edizioni, altri sono in bilico e fanno acrobazie da circo per proseguire i lavori, il festival Ammutinamenti c’è. Ed è solido. Partecipato. In ogni senso. Anche nella visione di un Comune, quello di Ravenna, con un processo partecipativo rivolto ai cittadini La Darsena che vorrei. Partecipazione dei cittadini al POC Darsena di città”, che entra a far parte del Festival stesso già nella giornata, venerdì 7 settembre 2012, di apertura lavori. Continua a leggere

CONTAINER FEST 2012: AL VIA LA MARATONA DI VIDEODANZA

Container Fest 2012, Brescia e Botticino, Milano Arte Expo Danza

Container Fest 2012

Domani, giovedì 30 agosto 2012, prende il via una sezione di Container Fest 2012 – danza contemporanea, video e arti performative. Quattro giorni di proiezioni di video danza con coreografi come Forsythe o Jan Fabre e numerose altre curiosità. Due differenti programmi curati in collaborazione con Cinedans – Amsterdam e Cro-Me di Milano, una serie di luoghi della città scelti per ospitare e valorizzare i video in un legame simbiotico, un nuovo modo di fruire la danza offerto al pubblico. Continua a leggere

La Piattaforma teatrocoreografico dal 3 al 17 luglio 2012, Torino

milano arte expo danza La Piattaforma Teatrocoreografico locandina

La Piattaforma Teatrocoreografico Locandina

Inizia martedì 3 luglio 2012 La Piattaforma teatrocoreografico, X edizione, Festival di danza e coreografia. Spettacoli short e long format, video, installazioni, workshop, lavori in corso di danza italiana e dintorni.

Il Festival, ideato e diretto dalla coreografa Mariachiara Raviola, prosegue nonostante i tagli complessivi alle risorse economiche, definendo maggiormente il proprio carattere e identità, indirizzandosi verso progetti artistici di livello europeo ma anche continuando e rafforzando la sua prima essenza di “vetrina del territorio”. Continua a leggere

8°Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia

Milano Arte Expo Danza 8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale Danza Venezia

8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia

l’8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, Awakenings, inaugura venerdì 8 giugno 2012. La direzione artistica è di Ismael Ivo, e a lui è affidata l’apertura del Festival con il suo nuovo spettacolo, in prima assoluta, Biblioteca del Corpo. Il Festival Internazionale di Danza Contemporanea di Venezia non si limita ad essere una delle più autorevoli vetrine del contemporaneo coreografico nel mondo, ma è anche fucina di opportunità di ricerca, formazione e creazione: conferenze, workshop, e masterclass con alcuni dei protagonisti della scena contemporanea; 20 brevi performance di altrettante compagnie selezionate tramite bando presentate nella Marathon of the Unexpected, uno spazio all’interno del Festival dedicato a lavori inediti e innovativi, e la sesta edizione di Choreographic Collision, Laboratorio di formazione e ricerca coreografica. Giunto all’ottava edizione si svolgerà dall’8 al 24 giugno. Due settimane di spettacoli, performance, installazioni, 5 prime mondiali e 5 novità per l’Italia. Continua a leggere

Il Dublin Dance Festival inizia questa sera, venerdì 11 maggio 2012 e prosegue fino al 26 maggio.

Milano Arte Expo Danza Dublin Dance Festival

Dublin Dance Festival 2012

Poche ore e aprono i lavori del Dublin Dance Festival 2012, l’evento internazionale di danza più importante nel calendario dei festival artistici irlandese. Ogni anno riunisce artisti della danza, coreografi e spettacoli provenienti da tutto il mondo, per condividere la danza contemporanea con il pubblico. Giunto all’ottava edizione, dall’agosto 2011 ha come direttore artistico Julia Carruthers. Continua a leggere

Incontri d’autore: Roland Petit, venerdì 11 maggio 2012, a cura di Luisa Cuttini e Luigi Fertonani

Un incontro mensile a partire da marzo 2012, condotto da critici del settore e giornalisti, riguardante i grandi protagonisti della danza: da Roland Petit (da poco scomparso) a Rudolph Laban, da Merce Cunningham a William Forsythe, passando per Maguy Marin e Theresa De Keersmaeker. Continua a leggere

Nuova scena coreografica italiana: aprile e maggio 2012 Teatri di Vita, Bologna

Il teatro che vede dove altri non guardano”. Così si presentano sulla homepagedel loro sito. Si stagliano due occhi, uno sguardo, due occhi e uno sguardo non qualsiasi, ma ben quelli di Pierpaolo Pasolini (la stagione 2011/2012 è dedicata a lui e a Pier Vittorio Tondelli). Teatri di Vita è Centro internazionale in Bologna per il teatro e la danza contemporanea e da anni porta avanti un grande e importante lavoro di ricerca, divulgazione e produzione. Teatri di Vita si dedica alla sperimentazione e alla ricerca nelle arti di scena. Oltre alle produzioni prettamente teatrali, infatti, realizza produzioni cinematografiche, corsi di formazione nelle arti dello spettacolo e offre alla città un calendario annuale di spettacoli di teatro e danza nazionale e internazionale, riservando uno spazio anche al debutto di giovani artisti. Continua a leggere

Uovo performing arts festival: fino al 25 marzo 2012. 10 anni nelle evoluzioni della performing arts

Da dieci anni Uovo posiziona la perfoming art al centro delle proprie scelte e dell’interesse, da dieci anni ridefinisce, di volta in volta, strategia per strategia, l’idea di fondo del festival. Dieci anni in cui il festival non è mai stato uguale a sé stesso, inseguendo e cercando sempre nuovi linguaggi, modulazioni e declinazioni, nuove forme della performance contemporanea; in cui ha prediletto la scoperta di luoghi non convenzionali e ha sostenuto produzioni alla cui base vi fosse un concreto ripensamento della relazione performer/pubblico/spazio/coinvolgimento, emotivo ed estetico. Interdisciplinare e indisciplinato ha, negli anni, sviluppato costantemente progetti paralleli al Festival, che ne consolidassero la vocazione democratica ed esplorativa di ogni commistione e genere: SuperUovo, Uovokids, Uovo Music, Uovo à la coque, UovoTv. Continua a leggere

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli Recenti

Annunci