//
reading...
Alberto Spadolini, Ballet, Balletto, Danza, danza nel mondo, danzatori italiani, musical, News, Spadò, Uncategorized

Danza anni 20′ e ’40: Spadò, la spia con licenza di danzare, rivive in uno spettacolo a Los Angeles

danza, collezione Atelier Spadolini - Riccione - Alberto Spadolini

collezione Atelier Spadolini – Riccione – Alberto Spadolini

SpadòAlberto Spadolini – amico di De Chirico e Bragaglia, da molti ritenuto il Nijisky italiano, compagno di Josephine Baker, amico di Cocteau, Gabin, Carné e molti altri. Per anni in missione segreta nella Berlino di Hitler, la spia con licenza di danzare torna alle cronache grazie a un romanzo di Marco Travaglini e ad uno spettacolo dell’American Ballet of Los Angeles.

Domani, sabato 8 marzo 2014, l’American Ballet of Los Angeles presenta in prima mondiale al Rain Nightclub – Studio City, lo spettacolo “Spadolini & The White Stone of Mecca Live Show”.

Nato ad Ancona nel 1907, Alberto Spadolini, noto anche come Spadò, non fu solo danzatore, ma anche pittore e attore. Negli anni Trenta si trasferì a Parigi, dove divenne una celebrità  ed ebbe una relazione con Josephine Baker, sua partner anche sulla scena, e fu un agente segreto della Resistenza.

Come torna alla cronache Spadò?

Marco Travaglini, anni fa rinvenne nella soffitta di alcune zie un baule contenente fotografie e documenti riguardanti Alberto Spadolini (Ancona 1907- Parigi 1972), uno zio artista conosciuto con il nome di SPADO’. Grazie a questa documentazione ha potuto riscontrare che la sua vita è stata piena di incontri e successi a livello internazionale come danzatore, attore, regista, pittore, giornalista e infine uomo dei servizi segreti.
La sua esistenza romanzesca, trascorsa negli anni ’30 – ’40 fra Roma, Parigi, Berlino, Londra e Stoccolma, potrebbe costituire la trama di un film che rappresenta lo spaccato della vita culturale europea con il fascino che solo il Liberty e l’Art Déco sanno esprimere. Marco Travaglini stesso ne ha scritto un romanzo – “Spadò il danzatore nudo. La vita segreta dell’eclettico artista Alberto Spadolini” – 2012 –

danza, collezione Atelier Spadolini - Riccione - Alberto Spadolini ritratto da Dora Maar, danzatore nudo con globo,Parigi 1935

collezione Atelier Spadolini – Riccione – Alberto Spadolini ritratto da Dora Maar, danzatore nudo con globo,Parigi 1935

Al centro della serata di domani al Rain Nightclub – Studio City sarà “Il danzatore nudo con globo”, il ritratto realizzato da Dora Maar. Un’immagine fotografica di tale successo che venne persino utilizzata dalla propaganda di Goebbels e di Mussolini.

L’ American Ballet of Los Angeles ispira il suo spettacolo alla sorta di spy story che è, sotto certi versi, una parte della vita di Spadò. In particolare la fase collegata al suo incontro con Dora Maar, Maurice Rostand, alla sua esibizione nell’operetta “Die lustige Witwe”, in occasione del 70° compleanno di Franz Lear, di fronte ad Adolf Hitler ed ai maggiori gerarchi nazisti esattamente mentre si muoveva come agente segreto della Resistenza antinazista e mentre, ironia della sorte, la propaganda di Goebbels decide di celebrarlo utilizzando proprio l’immagine fotografica dell’antinazista Dora Maar. E mentre l’eco del successo giunge in Italia e la stampa fascista, pochi giorni dopo l’invasione della Grecia, annuncia le imprese di Spadolini alla stregua di una vittoria sul campo di battaglia. La “razza italica” viene glorificata dalla rivista “Tempo” con la pubblicazione di un articolo dal titolo “Il grande danzatore italiano Spadolini”, a firma del noto critico d’arte Gualtieri di San Lazzaro. Spadò, tra l’altro, aveva lasciato l’Italia, alla fine degli anni ’20, a causa della chiusura del “Teatro degli Indipendenti” voluta da Benito Mussolini e giunge in Svezia con il compito di trafugare importanti codici segreti nazisti per conto della Resistenza …

danza, collezione Atelier Spadolini - Riccione - Alberto Spadolini

collezione Atelier Spadolini – Riccione – Alberto Spadolinii – rivista Il Tempo

Henriette Theodora Markovich (1907 – 1997), alias Dora Maar, sbarca negli anni ’20 a Parigi. E’ una ragazza colta, intelligente e anticonformista. Frequenta atelier e bistrot, poveri artisti ed intellettuali famosi, fino a quando nel 1936 incontra Pablo Picasso. Per otto anni il pittore spagnolo farà di lei la sua compagna, la sua musa ispiratrice … E’ l’autrice de Il danzatore nudo con globo, un servizio fotografico del 1935, in cui Alberto Spadolini appare bello come un dio, mentre sorregge con la mano sinistra una sfera, simbolo di perfezione interiore. L’immagine pubblicata per la prima volta nella brochure del Music-Hall all’Alcazar de Paris, viene utilizzata anche per la pubblicità della commedia “Catherine empereur”, allestita nel 1937 da Maurice Rostand al Théâtre National de l’Odéon de Paris, con protagonista il danzatore Spadò.

danza, collezione Atelier Spadolini - Riccione - Alberto Spadolini

collezione Atelier Spadolini – Riccione – Alberto Spadolini

Philippe Daverio definisce Spadò uno degli uomini più simpatici e affascinanti della Parigi degli anni ’30. Ammirato da Marlene Dietrich e da Cécile Sorel, danza e canta nei music-hall accanto a Mistinguett e a Joséphine Baker; pittore apprezzato da Max Jacob e da Jean Cocteau; attore a fianco di Jean Marais e Jean Gabin.

American Ballet di Los Angeles

“Spadolini & The White Stone of Mecca Live Show”

Protagonisti: Eddy Hawks , Kat Hawks , Kadar Vernes, Gaida Paulovska , Lauren Brim , Ivan Smirnov , Kamilah Chevel, Masashi Matsui , Sam Coffman , Ryoji Inatsugi , Yuki Okabe , Hugo Argento e Ousmann Hassann. Ospite d’onore il regista Armand Mastroianni, cugino di Marcello Mastroianni.

danza, collezione Atelier Spadolini - Riccione - Alberto Spadolini e Joséphine Baker

collezione Atelier Spadolini – Riccione – Alberto Spadolini e Joséphine Baker

ABLA INTERNATIONAL & RAIN NIGHTCLUB Proudly Present

“Spadolini & The White Stone of Mecca” Exclusive Live Show

at Rain Nightclub in Studio City (Los Angeles) on March 8, 2014, at 8 pm

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli recenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: