//
reading...
Città/Milano, Comune di Milano, Danza, Danza contemporanea, danza contemporanea italiana, danza nel mondo, danzatori italiani, Festival Danza, Festival Pulsi 2012, improvvisazione, Musica, News, Uncategorized

Festival Pulsi 2012: dal 5 all’11 novembre a Milano

Festival Pulsi 2012, Milano Arte Expo Danza

Festival Pulsi 2012

Il Festival Pulsi è giunto alla IX edizioneCorpi e Suoni in Tempo Realee si articola tra spettacoli e workshop dal 5 all’11 novembre, al Teatro dell’Arte, la Triennale di Milano e il PIM OFF.

10 Performance, 24 artisti, 3 workshop: performance di danza e musica dal vivo, workshop, videoproiezioni, installazioni musicali, attività per bambini, aperitivi e degustazioni con gli artisti. Novità di questa IX edizione è il fatto che, per la prima volta, il festival ospita esclusivamente artisti italiani e propone un tema, intorno a cui tutto si orienta: lo sguardo.

Il festival, ideato dall’associazione culturale Takla Improvising Group, storica organizzazione con una chiara vocazione per l’improvvisazione come forma di espressione artistica, da risalto e spazio a questa “disciplina” rivolta più esplicitamente alla musica dal vivo e alla danza. Così il tema, lo sguardo, si dipana tra molteplici domande : Cosa e come vedono i nostri occhi? Cosa si guarda durante un’azione improvvisativa? Cosa, come e quanto percepiamo attraverso lo sguardo? I nostri occhi hanno la velocità del suono? Del movimento? È possibile per un fotografo fissare, fermare in uno scatto un’azione improvvisativa?Performance  e workshop cercheranno di riflettere su queste domande, indagando e formulando ipotesi, pensieri e riflessioni che saranno anche condivise con il pubblico nella giornata di sabato 10 novembre.

Festival Pulsi 2012,danza, Milano Arte Expo Danza

Festival Pulsi 2012

Gli artisti coinvolti sono: Paolo Angeli (chitarra sarda preparata), Silvia Bolognesi (contrabbasso), Claudia Catarzi (danza), Tuia Cherici (video arte), Danilo Conti (teatro), Francesca De Isabella (performer), Leonardo Delogu (danza), Delirium Jazz Band (Alessandro Centolanza, chitarra; Andrea Vagnoni, contrabbasso, Martino Pellegrini, violino, Gianluca Elia, sax), Elisa Fontana (audio), Maria Francesca Guerra (violino e danza), Sara Leghissa (performer), Silvia Lelli (fotografia), Gianluca Lopresti (fotografia e video), Roberto Masotti (fotografia e video), Daria Menichetti (performer), Elia Moretti (percussioni e vibrafono), Francesca Proia (danza), Giselda Ranieri (danza), Edoardo Ricci (oggetti sonori, sax, clarinetto basso, elettronica), Franco Senica (danza), Silvia Urbani (danza).

L’anteprima del Festival, stasera lunedì 5 novembre, si svolge al Pim Off a cura di Strasse, giovane gruppo attivo sul fronte del teatro di ricerca e della danza. Propone un’esperienza improvvisativa urbana a bordo di un’auto parcheggiata. Lo spettatore è invitato a salire a bordo di un’automobile e a selezionare un brano tra quelli indicati nella playlist.  Finito il brano può sentirsi libero di scendere dall’auto secondo i propri tempi. Fuori dall’auto l’improvvisazione di tre performer si dipana senza interruzione nell’arco di due ore, consentendo il ricambio ciclico degli spettatori. All’interno del Pim Off aperitivo con la Delirium Jazz Band.

Francesca Proia, Danilo Conti, Pulsi 2012, Milano Arte Expo Danza

Francesca Proia, Danilo Conti, Pulsi 2012, @Futura Ferrante

L’inaugurazione di Festival Pulsi 2012, venerdì 9 novembre, è affidata a un doppio appuntamento: la performance The breathing us di e con Francesca Proia e Danilo Conti, e la performance di musica e danza del musicista sardo, Paolo Angeli alla chitarra preparata – uno strumento-orchestra a 18 corde ibrido fra chitarra baritono, violoncello e batteria dotato di martelletti, pedaliere, eliche a passo variabile – e Franco Senica danzatore eclettico e rigoroso che, dopo aver lavorato con alcuni dei più importanti coreografi italiani come E. Cosimi e Company Blu, ha proseguito in Francia un percorso di ricerca personale lavorando sui limiti e la trasformazione del corpo, con un’attenzione particolare al divenire animale. Teatro dell’Arte – dalle 18.00 alle 23.00

Pulsi 2012, Bolognesi, Milano Arte Expo Danza

Pulsi 2012, Bolognesi

Pulsi prosegue sabato 10 novembre, Teatro dell’Arte, dalle 18 alle 23, con due workshop condotti da Roberto Masotti e Leonardo Delogu, con la musica di Silvia Bolognesi al contrabbasso solo, con una non stop di performance immortalate in tempo reale su grande schermo dagli scatti realizzati dai fotografi del laboratorio di Masottidurante le azioni improvvisate di danzatori e musicisti, con un duo formato da Tuia Cherici e Edoardo Ricci composto da video, oggetti sonori, sax, clarinetto basso, trombone  ed elettronica e con l’apertura al pubblico della fase conclusiva del laboratorio di Leonardo Delogu Cammiare nella frana, che è stato condotto in varie città italiane per tutto il corso del 2012.

Pulsi 2012, Franco Senica, Milano Arte Expo Danza

Pulsi 2012, Franco Senica

Domenica 11 novembre, sempre al Teatro dell’Arte, la serata è dedicata a giovani artisti, che presentano le loro ricerche sperimentali tra danza, musica dal vivo e voce: il duo formato da Giselda Ranieri e Elia Moretti, il solo con violino di Maria Francesca Guerra e il solo danzato di Claudia Catarzi.

Pulsi 2012 non dimentica nemmeno i più piccoli, come lo scorso anno, una sezione – PULSINI – è dedicata ai bambini: 11 e 12 novembre. Anche in questo caso tutto è all’insegna dell’improvvisazione e il coinvolgimento di questo giovane pubblico, tramite laboratori e performance, svela il desiderio di formare pubblico nuovo per il domani.

Pulsi 2012, Nanni Angeli©_PAOLO ANGELI, Milano Arte Expo Danza

Pulsi 2012, Nanni Angeli©_PAOLO ANGELI

I tre workshop – Roberto Masotti (9,10,11 novembre, Il segreto dell’azione. Fotografia, Video, Improvvisazione), Leonardo Delogu (3, 4, 5 e 8, 9, 10 novembre, Camminare nella frana , improvvisazione), Francesca Proia (17 e 18 novembre, How to grow a lotus danza, yoga) – sono destinati a danzatori, musicisti, fotografi, artisti visivi, educatori.

Takla Improvising group, Milano Arte Expo Danza

INFO e PRENOTAZIONI

Takla Improvising Group

organizzazione@takla.it

tel 02 55183323 /cell 331 8226439

www.takla.it

CREDITS

Pulsi Festival è ideato dall’associazione culturale Takla Improvising Group. È realizzato con il sostegno di: Comune di Milano, Fondazione Cariplo/progetto Etre (Esperienze Teatrali di residenza), in collaborazione con Cro.me, Triennale Design Cafè. Patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Milano.

UFFICIO STAMPA

Cristina Pileggicristinapileggi@gmail.com – mob. 340.4660358

 

Federicapaola Capecchi

Dopo il Festival Pulsi 2012 la danza contemporanea italiana continuerà a movimentare Milano con le sue ricerche ed evoluzioni: altri spettacoli ed iniziative, tra il Pim Off, direzione artistica di Barbara Toma, con 15 giornate di Danza, il Teatro Elfo Puccini con la seconda tranche di MilanOltre e Spazio Tadini con il Festival Coreografia d’Arte III°edizione, renderanno il novembre milanese un mese intenso all’insegna della danza contemporanea.

Milano Arte Expo MAE International Art EventsMilano Arte Expo ringrazia Cristina Pileggi, Ufficio Stampa Festival Pulsi 2012.

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli recenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: