//
reading...
Balletto, Bandi, Città/Milano, Coreografia, coreografia, Danza, Danza contemporanea, danza nel mondo, debutti danza, Milano eventi, Milano spettacoli, News, residenze coreografiche, Serena Sinigaglia, spettacoli, Teatri Milano, Teatro, Teatro Atir Ringhiera, Uncategorized

Fattoria Vittadini al Teatro ATIR Ringhiera: secondo appuntamento 4 e 5 febbraio 2012

Fattoria Vittadini va a teatro (al Ringhiera!) CAPITOLO II: BANCHETTO

COMUNICATO STAMPA:

Dopo lo spettacolo John Doe che ha aperto il progetto lo scorso novembre prosegue per la stagione 2011-2012 la collaborazione tra la giovane compagnia di danza milanese Fattoria Vittadini e il Teatro ATIR Ringhiera.
Molto più di una semplice ospitalità, piuttosto un percorso parallelo e partecipativo per fare di Milano, come ben recita lo slogan della stagione del teatro, “la città che vorremmo”.
Un vero e proprio progetto di residenza under 30 in cui saranno coinvolti, non solo gli 11 danzatori della compagnia, con spettacoli e laboratori, ma anche altri artisti, amici e compagni di strada.
Il progetto si avvale inoltre del contributo assegnato da Fondazione Cariplo a Fattoria Vittadini nell’ambito del Bando A&C Valorizzare la creatività giovanile in ambito artistico e culturale.


Sabato 4 e domenica 5 febbraio 2012 è la volta di Banchetto di Riccardo Olivier, uno spettacolo che mette la danza e il gesto al servizio della metafora dei rapporti interpersonali odierni.
“Il banchetto è un rito profano che si consuma ogni giorno” afferma Riccardo Olivier “Il cibarsi l’uno della presenza dell’altro è naturale e accettato, confondendo il limite tra l’espressione onesta della propria essenza e la maleducazione, tra fame e voracità”.
La performance è, in effetti, un banchetto mancato. Sul palco solo una luce a raffigurare il tavolo e, attorno, i danzatori-commensali che si trovano alle prese con i propri desideri e frustrazioni, e con quelli degli altri. Ecco allora che il banchetto diventa uno sgomitare di iniziative singole, una torre di babele pericolosa. Gli interpreti in scena smettono di essere danzatori, per tornare semplicemente corpi: reagiscono d’istinto, nutrendosi ciascuno della propria forza e della forza del gruppo, di un’energia disperata. E alla fine, nello sforzo collettivo, le differenze si appianano, ci si scopre uguali di fronte ai bisogni primari, e se non sazi, almeno dissetati. Ogni sera lo spettacolo sarà preceduto dal primo studio di Never so close di e con Maria Giulia Serantoni e Gabriele Marra.

Eventi collaterali di sabato 4 febbraio sarà la breve performance di Andrea Butera, con il suo progetto Angolino, presentato alle 20.30 e il Dj set con party dalle ore 23.00. Domenica 5, dalle ore 16.00, è invece la volta del ‘tè con i Gordi’: la compagnia Teatro dei Gordi, collettivo di attori diplomati presso Milano Scuola Paolo Grassi, accompagnerà il pubblico con incursioni performative negli spazi del Teatro. Il tutto accompagnato da tè e biscotti.

Fattoria Vittadini nasce nel luglio 2009 da un gruppo di danzatori diplomati all’Atelier di Teatrodanza della Scuola Paolo Grassi di Milano, con l’intento di Lasciare un segno innovativo e creare un gruppo di alta qualità tecnica.
Elaborando un’idea di compagnia di danza totalmente innovativa, Fattoria Vittadini mette a disposizione di coreografi e collaboratori esterni le capacità performative degli undici componenti (tra i 20 e i 26 anni), aprendosi alle sperimentazioni e ai linguaggi di artisti provenienti da retaggi culturali differenti, per creare un repertorio contemporaneo, multiforme e innovativo.
Il progetto Fattoria Vittadini è un senz’altro molto ambizioso: riuscire a mantenere unito un gruppo così numeroso, in un sistema, quello delle performing arts italiane, sempre più congestionato ed economicamente difficile, è una sfida che solo da giovanissimi si può accettare.
Fattoria Vittadini nasce profondamente convinta che stia però proprio nell’idea di gruppo, nella capacità di sfruttare le possibilità che il lavoro condiviso può portare, una delle possibili soluzioni all’attuale crisi che domina il proprio settore di riferimento.
Per l’anno 2011 – 2012 Fattoria Vittadini ha il sostegno di Fondazione Cariplo nell’ambito del Bando A&C Valorizzare la creatività giovanile in ambito artistico e culturale

LUOGO
Teatro Ringhiera
Via Boifava 17, 20142 Milano
MM2 Abbiategrasso | TRAM 3, 15 | BUS 79

http://www.atirteatro.it
ORARI SPETTACOLI
Sabato 4 febbraio ore 20.45 (inizio serata ore 20.30)
Domenica 5 febbraio ore 16.00
INFO E PRENOTAZIONI
TEL. 02.58325578 / 02.87390039 (da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.00)

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli recenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: