//
reading...
Balletto, Biennale Danza, Biennale di Venezia, Biennale Venezia, Coreografia, Danza, Danza contemporanea, danza d'autore, danza nel mondo, danza urbana, debutti danza, Festival Danza, Festival di Danza Contemporanea 2011, FOCUS 1 Miti, FOCUS 2 - Italian Dance Platform, FOCUS 3 - 2 Week End Circo Contemporaneo, FOCUS 4 - Al femminile, FranceDanse, FranceDanse Festival di Danza Contemporanea 2011, FranceDanse Italia, Italian dance platform, MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, News, ORIENTE OCCIDENTE, Oriente Occidente Festival, Teatro, Teatrodanza, Torinodanza, TORINODANZA FESTIVAL 2011

Danza contemporanea: gli strumenti di sostegno alla produzione e alla diffusione

COMUNICATO STAMPA

Torino, Circolo dei Lettori, Via Bogino, 9, 26 ottobre 2011 – ore 9.15 -17.30

Nel quadro degli scambi culturali tra Francia e Italia, in una comunione d’intenti, FranceDanse e Torinodanza organizzano il 26 ottobre 2011, al Circolo dei Lettori, nell’ambito di Torinodanza Festival 2011, un incontro sul tema Danza Contemporanea: strumenti di sostegno per la produzione e la diffusione.

Al dibattito interverranno, tra gli altri, l’Institut Français, le Ministère de la Culture et de la Communication-France, il MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali -Italia), la Regione Piemonte, la Città di Torino, la Maison de la Danse de Lyon, l’Onda (Office National de Diffusion Artistique), Fabbrica Europa, Torinodanza/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, le agenzie di produzione e diffusione Latitudes contemporaines, Aldo Miguel Grompone Produzione e International Music and Arts. Gli interventi saranno coordinati e introdotti da Emmanuel Wallon, docente di sociologia politica a l’Université Paris Ouest Nanterre/La Défense e da Sandrine Mini, addetto culturale dell’Ambassade de France en Italie.

Tra i temi affrontati: la collaborazione transfrontaliera, il ruolo delle agenzie di produzione nella filiera che collega compagnie e teatri e gli impegni economici connessi al loro funzionamento, la creazione di nuovi dispositivi di accompagnamento per la produzione e la diffusione.

Punto di partenza alcune domande: quali strumenti possono accompagnare produzione e diffusione della danza nell’ambito degli scambi tra Francia e Italia? Come mettere più facilmente in contatto partner francesi e italiani? Quali reti, di quale dimensione e con quali mezzi? Come confrontare le esperienze e offrire, in collegamento con l’insieme degli attori delle politiche culturali, risposte coerenti per le compagnie, i territori, i pubblici?

E ancora: per dare vita ad una rete bisogna creare nuovi dispositivi? Per esempio la condivisione delle risorse? In che modo queste problematiche comuni possono stimolare un maggior dinamismo nelle relazioni tra Italia e Francia, in collegamento con altre strutture europee?

PROGRAMMA

MATTINA

Francia-Italia: punto della situazione sulla creazione/diffusione nei nostri due paesi

Quali sono le politiche pubbliche in materia di danza contemporanea? Quali sono i sostegni alla creazione, alla presentazione di spettacoli stranieri, alla circolazione degli spettacoli, alla visibilità delle produzioni estere?

Ore 9.15/SALUTI ISTITUZIONALI E INTRODUZIONE

Interverranno

Evelina Christillin, Presidente Fondazione del Teatro Stabile di Torino

Maurizio Braccialarghe, Assessore alla Cultura della Città di Torino

Emmanuel Wallon, Professore di Sociologia Politica all’Université Paris Ouest Nanterre/La Défense

Sandrine Mini, Addetta Culturale dell’Ambasciata di Francia in Italia

Ore 10.00/TAVOLA ROTONDA 1

Sostegno alla creazione e alla diffusione: i principali dispositivi francesi

Qual è la tipologia dei dispositivi? Quali sono le politiche culturali? Questa tavola rotonda analizzerà le condizioni, le sfide e le pratiche della produzione e della diffusione della danza contemporanea in Francia.

Interverranno

Laurent Van Kote, Delegato alla Danza, presso il Ministère de la Culture

Sophie Renaud, Direttrice del dipartimento degli scambi et della cooperazione artistica presso l’Institut Français

Ore 10.45/TAVOLA ROTONDA 2

La circolazione degli spettacoli: problematiche nazionali ed internazionali

Interverranno

Donatella Ferrante, Dirigente Attività Internazionali presso la Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo/Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Christine Paly, Incaricata del Polo Danza presso l’Institut Français

Christophe Susset, Consigliere all’Office National de Diffusion Artistique

Sergio Ariotti, Direttore del Festival delle Colline Torinesi

Gilberto Santini, Direttore artistico di AMAT/Circuito delle Marche

POMERIGGIO

Circolazione degli spettacoli e degli artisti: quali mezzi?

Tempo di riflessione attorno agli strumenti e ai dispositivi di complemento alla produzione/diffusione su scala nazionale e internazionale. In che modo i programmatori francesi ed italiani si impegnano nel sostenere le compagnie nell’allestimento e la diffusione delle loro produzioni?

Ore 14.00/TAVOLA ROTONDA 3

Luoghi di creazione: esperienze a confronto

Condivisione delle esperienze dei luoghi emblematici della diffusione della danza contemporanea in Francia e in Italia.

Interverranno

Michel Chialvo, Direttore di produzione della Compagnia Josef NadjCCN di Orléans

Michèle Luquet-Bonvallet, Segretario generale della Maison de la Danse di Lione

Gigi Cristoforetti, Direttore artistico di Torinodanza

Beppe Navello, Direttore di TPE/Fondazione Piemonte Europa

Massimo Ongaro, Responsabile del Settore Danza, Teatro e Musica della Biennale di Venezia

Maurizia Settembri, Direttrice artistica di Fabbrica Europa di Firenze

Ore 15.30/TAVOLA ROTONDA 4

Uffici di produzione: un’esperienza innovativa

Qual è il ruolo degli uffici di produzione nel settore dello spettacolo dal vivo e qual è la posta economica in gioco riguardo al loro funzionamento? Quali sono le strategie già messe in opera dagli uffici di produzione per la diffusione a scala europea?

Interverranno

Benoit Hennaut, Amministratore dell’Ufficio di produzione Latitudes Contemporaines di Lilla

Aldo Miguel Grompone, Responsabile della Aldo Miguel Grompone Produzione di Roma

Roberta Righi, Incaricata di produzione per la danza della International Music and Arts di Modena

Ore 16.30/DIBATTITO APERTO AL PUBBLICO

Come articolare al meglio la partecipazione ad una rete di partners francesi ed italiani: quale rete? Quale efficacia? Quali mezzi?

Come condividere le esperienze e costruire con l’insieme degli attori culturali dei due paesi delle risposte coerenti per le compagnie, il territorio e il pubblico? Come condividere i mezzi? Come possono le problematiche comuni aiutare la dinamica di relazioni più ampie tra Francia e Italia in accordo con altre strutture europee?

Entrata libera e gratuita nel limite dei posti disponibili

Grazie di confermare la vostra partecipazione a : info@torinodanzafestival.it

Informazioni pratiche:

Judith Chomel (Ambasciata di Francia in Italia) +39 06 68 60 13 84

Irene Di Chiaro (Torinodanza Festival) : +39 011 51 69 419

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli recenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: