//
reading...
Biennale Danza, Biennale di Venezia, Biennale Venezia, Città/Milano, compagnia Balletto Civile, Comune di Milano, Coreografia, Danza, danza d'autore, danza nel mondo, Fondazione Teatro Due di Parma, Milano eventi, Milano spettacoli, News, Pina Bausch, Premi, Prima italiana, spettacoli, Teatri Milano, Teatro, Teatro Elfo Puccini, Teatro Fisico, Teatrodanza, Uncategorized, workshop

Michela Lucenti e CORPO FEROCE a Milano da martedì 5 al 14 giugno 2012: Focus di Teatro Fisico

Milano Arte Expo Danza Teatro Elfo Puccini di Milano

Teatro Elfo Puccini di Milano

Per 15 giorni, da martedì 5 a giovedì 14 giugno2012, il Teatro Elfo Puccini sarà la casa laboratorio di un Focus di Teatro Fisico. La compagnia Balletto Civile, di Michela Lucenti, in accordo con la Direzione Artistica dell’Elfo, articola questo focus tra spettacoli e attività collaterali, iniziative sceniche, incontri, laboratori, per sancire, attraverso la pratica, la necessità di fare arte, nell’insieme di teatro, danza e canto, per ridare centralità al valore poetico ed etico del corpo. Il Focus di Teatro Fisico, CORPO FEROCE, si articola in due fasi: la prima articolata in 4 spettacoli, la seconda in Laboratori e Incontri.

Milano Arte Expo Danza Balletto Civile

Balletto Civile

Gli spettacoli

Caratterizzati da un linguaggio dove il corpo e la drammaturgia fisica sono al centro dell’azione scenica, sono quattro proposte di spettacolo dove il linguaggio del Balletto Civile è messo a servizio di altrettante drammaturgie di natura diversa: Woyzeck Ricavato Dal Vuoto, 5 e 6 giugno 2012, dal celebre classico di Georg Büchner; Il Sacro della Primavera, daLa Sagra della Primaveradi Igor Stravinsky, vincitore del Premio Roma Danza 2011, dal 7 al 10 giugno 2012; Col sole in fronte, una drammaturgia originale su partitura fisica, vincitore del Premio della Critica ANCT 2010, dal 12 al 14 giugno 2012, e L’amore Segreto Di Ofelia, testo di Steven Berkoff, per la prima volta rappresentato in Italia, dal 15 al 17 giugno 2012.

Laboratori e Incontri

Una serie di laboratori intensivi di Teatro Fisico, della durata di 5 giorni ciascuno, diretti dall’equipe di Balletto Civile, e una serie di incontri aperti al pubblico, curati tra gli altri da Elisa Guzzo Vaccarino e Laura Caretti, che avranno come tema il teatro fisico nel panorama internazionale oltre alla presentazione degli spettacoli proposti.

Milano Arte Expo Danza Balletto Civile Nucleo Stabile

Balletto Civile

È una 15 giorni importante e che ci si augura lasci il segno e maturi nuove prospettive, non solo di visione ma anche di azione. Michela Lucenti porta avanti da tempo una ricerca ed un impegno che approfondisce ed esalta il corpo e un uso del corpo che rivela un alto valore poetico ed etico. Con lei, parlare di lavoro sul corpo, non consente di sostenere -come spesso ancora succede – che danza e teatro siano e si muovano in campi diversi. Parlare di lavoro sul corpo è indagare un percorso che fa del corpo stesso espressione dell’arte dell’attore attraverso il suo movimento. Questa è danza! Ci permettiamo di trasformare un interrogativo in asserzione e affermazione. Michela Lucenti, con la sua cifra originale, che integra parola, canto, movimento, pone sempre nuove riflessioni sulla centralità del corpo: dalla scena al quotidiano, dalla formazione ai fenomeni sociali. Frequenta il contemporaneo, lo indaga, sente la responsabilità di poterlo anche ridisegnare, rischia, si mette sempre in discussione e alla prova; può piacere o meno, convincere o risultare urticante, ma è indiscutibile la ricerca profonda, che frequenti i generi, indaghi i linguaggi e sondi anche gli anfratti di parola, canto o puro suono e movimento; drammaturgia, parola, studio del movimento e coreografia vanno di pari passo. Questa è danza! Lavorare, come fa Michela Lucenti, e come lei altri coreografi Italiani, col corpo, e in questo modo sul corpo, è attuare un cambiamento. Non solo all’interno del teatro e tra gli spettatori, ma anche a livello sociale, civile e forse anche politico. Semplicemente, ma in modo forse devastante e, appunto, feroce, ripartire dal corpo, strumento atto a cercare verità, sicuramente atto a stabilire fedeltà a sé stessi e a farci “interpreti/portatori coscienti”. Rifondare la presenza dal corpo, partire dalla presenza. Presenza consapevole, onesta e coraggiosa del corpo: il corpo è una rivoluzione e questa è la rivoluzione necessaria! Il pubblico è pronto! Gli artisti?

Federicapaola Capecchi, coreografa

Milano Arte Expo Danza Michela Lucenti

Michela Lucenti

Michela Lucenti incontra il lavoro della compagnia di Pina Bausch attraverso i suoi danzatori Beatrice Libonati e Jan Minarik, conoscenza importante che segna profondamente le sue scelte. Frequenta la Scuola Biennale del Teatro Stabile di Genova e poimuove a Pontedera, alla corte di Grotowski, per affinare le sue doti d’attrice. Inizia il suo percorso con Alessandro Berti, nella compagnia L’impasto che, dalla metà degli anni Novanta, ha realizzato spettacoli di grande intensità. Seguita subito con attenzione dal grande Leo De Berardinis, come da critici, si è poi fatta “nomade”, girando con i suoi progetti, giungendo a Udine, al Css Teatro Stabile di Innovazione, che diviene la sua casa/residenza per diverso tempo. Portato a termine il viaggio e la separazione da Alessandro Berti, prosegue nella propria ricerca, approfondendo un proprio stile coreografico e di messa in scena – così nasce Balletto Civile – dove far danzare gli attori e recitare i danzatori, far cantare…entrambi. A giugno 2007 Ismael Ivo, direttore del Settore Danza della Biennale di Venezia, la chiama per lo spettacolo Il mercato del corpo; l’anno successivo le commissiona un nuovo spettacolo, Creatura (coprodotto dalla Fondazione Teatro Due) che debutta a giugno 2008 all’interno del Festival Danza della Biennale di Venezia. A gennaio 2009 debutta lo spettacolo Col sole in fronte, scritto e interpretato da Maurizio Camilli, di cui cura la messa in scena e scrittura fisica, che riceve nel giugno 2010 il Premio Nazionale della Critica ANCT. A luglio 2009, grazie all’incontro con il gruppo di acrobati kenioti “Afro Jungle Jeegs” debutta al Festival dei Due Mondi di Spoleto lo spettacolo I Prodotti, di cui è ideatrice, regista (con Leonardo Pischedda) e coreografa. Danzatrice, attrice, coreografa ora è in residenza artistica presso la Fondazione Teatro Due di Parma che sostiene l’attività e la ricerca di Balletto Civile coproducendo gli spettacoli.

Per assistere a questa 15 giorni di Teatro Fisico con il Balletto Civile e Michela Lucenti è possibile usufruire di un abbonamento dedicato. Tutte le informazioni le trovate sul sito del Teatro Elfo Puccini.

Milano Arte Expo Danza Michela Lucenti Woyzeck

Woyzeck

5 e 6 giugno 2012

Corpo feroce: Woyzeck ricavato dal vuoto

nuova traduzione di Alessandro Berti

ideazione, scrittura fisica e messa in scena di Michela Lucenti

musiche originali Mauro Montalbetti

produzione Fondazione Teatro Due / Balletto Civile

Leggi qui

Milano Arte Expo Danza Michela Lucenti Balletto Civile Il Sacro della Primavera

Michela Lucenti Balletto Civile Il Sacro della Primavera

Dal 7 al 10 giugno 2012

Corpo feroce: Il sacro della primavera

da Il Sacro della primavera di Igor Stravinskij

con Andrea Capaldi, Ambra Chiarello, Andrea Coppone, Massimiliano Frascà, Francesco Gabrielli, Sara Ippolito, Francesca Lombardo, Carlo Massari, Gianluca Pezzino, Livia Porzio, Emanuela Serra, Giulia Spattini, Chiara Taviani, Teresa Timpano

ideazione e coreografia di Michela Lucenti in collaborazione con Balletto Civile
incursioni sonore Maurizio Camilli

produzione Balletto Civile

Leggi qui

Milano Arte Expo Danza Michela Lucenti Col Sole In Fronte

Col Sole In Fronte

Dal 12 al 14 giugno 2012

Corpo feroce: Col sole in fronte

ideazione, drammaturgia e scene Maurizio Camilli

scrittura fisica e messa in scena Michela Lucenti

tecnicismi Francesco Traverso

con Maurizio Camilli e Ambra Chiarello

disegno luci Stefano Mazzanti

produzione Fondazione Teatro Due / Balletto Civile

Spettacolo vincitore del Premio della Critica ANCT 2010

Leggi qui

Milano Arte Expo Danza Michela Lucenti Ofelia

Ofelia

Dal 15 al 17 giugno 2012

Corpo feroce: L’amore segreto di Ofelia

di Steven Berkoff

ideazione scrittura fisica e messa in scena Michela Lucenti e Maurizio Camilli

scene Alberto Favretto

in scena Michela Lucenti e Maurizio Camilli

disegno luci Pasquale Mari

produzione Balletto Civile

in collaborazione con Pierfrancesco Pisani

Leggi qui

Questo slideshow richiede JavaScript.

Teatro ELFO PUCCINI
c.so Buenos Aires 33
20124 Milano
tel. 02 00 66 06 06
fax 02 00 66 06 66

http://www.elfo.org

Balletto Civile

http://www.ballettocivile.org

About these ads

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: milanoartexpo@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >

mito fringe a milano

mito fringe Milano arte e cultura, MITOFRINGE
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
MITO Milano arte e Cultura, MITOFringe
Stazione M2 Cadorna Music Corner
Orario: 13.00
Genere: Classica
Trio Clarinetto:
nasce alla Scuola Musicale di Milano. Il Trio Clarinetto si è esibito in diverse rassegne milanesi tra cui “Benvenuta Primavera”.
 MITOFringe >>>

Stazione M2 Garibaldi Music Corner
Ore 13.00, Genere: Jazz. Il repertorio del Maurizio Signorino Trio ...
 MITOFringe >>>


Biblioteca Baggio – Sala Narrativa
Ore 18.00, Genere: Classica. ll TRIO EUFONE’ presenta un progetto centrato su Claude Debussy, nell’anno del 150esimo annivers. della nascita. Brani da Syrinx per Flauto solo, 1re Arabesque, Suite Bergamasque.
 MITOFringe >>>
Pinacoteca di Brera Cortile d’Onore
Ore 13.00, Genere: Visual- Sonoro. Freecanvas è un progetto tra musica e pittura, un incrocio di arti diverse ma con un senso comune: la composizione libera. Mentre i musicisti suonano, Ambra Rinaldo ‘suona la tela’...
MITOFringe >>>

Amici del Loggione del Teatro alla Scala
Orario: 17.30
Genere: Educational
A cura di: Bianca De Mario. In occasione del 150esimo anno dalla nascita di Claude Debussy, Bianca De Mario racconta la sua figura...
MITOFringe >>>

Feltrinelli Express, Stazione Centrale, Ore 18.30, Genere: Jazz. Il quartetto Monk’s Dream è ispirato alla musica di Thelonius Monk..
MITOFringe >>>
Teatro Franco Parenti, Milano arte spettacoli e cultura
Teatro Franco Parenti, PUGAČËV, Milano arte spettacoli e cultura

20|22 giugno ore 21.15
PUGAČËV - di Sergej Esenin
Il poema drammatico del grande poeta russo Sergej Esenin attraversa la vicenda della “rivolta degli orfani”, che infiammò la Russia del Sud tra il 1773 e 1775, e la rilegge attraverso il prisma della Rivoluzione di Ottobre.
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, NE HO MANGIATA TROPPA, di Umberto Simonetta e Luca Sandri, Milano arte spettacoli e cultura
3 | 8 luglio NE HO MANGIATA TROPPA -  Omaggio a Umberto Simonetta. Scritto e diretto da Umberto Simonetta e Luca Sandri. Canzoni originali di Giorgio Gaber. Con Luca Sandri
TEATRO PARENTI >>>
Teatro Franco Parenti, AMLETO, Filippo Timi, Milano arte spettacoli e cultura

10 | 14 luglio - AMLETO²  - di Filippo Timi. regia di Filippo Timi e Stefania De Santis - Nuova edizione di Amleto: una rilettura dove ogni gesto o parola diventa gioco e voce personale, provocazione intelligente, “hellzapoppin” ad alta gradazione di divertimento.
TEATRO PARENTI >>>

Articoli Recenti

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.378 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: